Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Dramma terremoto, il sindaco Abramo: Catanzaro vicina a Massimo Palanca
abramo_catanzaro

Dramma terremoto, il sindaco Abramo: Catanzaro vicina a Massimo Palanca

“Catanzaro ti ama sempre e vuole dimostrarti tutto il suo affetto in un momento così difficile per te e per l’intera comunità di Camerino. Vi siamo vicini e vogliamo esprimervi tutta la nostra solidarietà”.

E’ quanto ha detto al telefono il sindaco Sergio Abramo a Massimo Palanca, l’indimenticabile bomber del Catanzaro, coinvolto nel dramma del terremoto che ha colpito le Marche. Il sisma ha praticamente distrutto il negozio di abbigliamento di Palanca, situato nel pieno centro storico della cittadina marchigiana.

Il sindaco, molto colpito dal servizio che il Tg1 ha dedicato al dramma dell’ex cannoniere giallorosso, ha voluto sentire personalmente Palanca.

“L’ho sentito molto provato, ma nello stesso tempo determinato a ripartire.- ha detto Abramo – Massimo è un grande uomo, oltre che un grande campione. La mia telefonata gli ha fatto molto piacere. Ci eravamo visti a fine giugno, al Comune, in occasione del conferimento della cittadinanza onoraria a Claudio Ranieri.”

Il sindaco ha anche lanciato una proposta, subito raccolta da “O rey”: l’organizzazione al ”Ceravolo” di una partita di solidarietà per la raccolta di fondi a favore dei terremotati della città di Camerino, coinvolgendo i campioni giallorossi del passato, come Claudio Ranieri e Massimo Mauro.
fonte: comunecatanzaro.it