Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Catanzaro, Basrak: “Sempre pronto, ma Somma non mi faceva giocare. Adesso sono felice”

Catanzaro, Basrak: “Sempre pronto, ma Somma non mi faceva giocare. Adesso sono felice”

Milan Basrak ha regalato il pareggio nel finale a Monopoli. Il suo avvio di stagione al Catanzaro, lo racconta in poche parole in occasione della sua breve ma significativa conferenza stampa. La gioa per la prima marcatura in giallorosso, l’amarezza manifestata per non essere stato mai preso in considerazione dal vecchio allenatore. L’infortunio di Sarao gli ha spalancato le porte del campo e lui ha ripagato la fiducia di Zavettieri con una rete importantissima per se e soprattutto per la squadra: “Grazie per i complimenti che mi state facendo. Sono contento di aver segnato domenica, ma i gol arrivano sempre da un lavoro collettivo, di squadra, quindi ringrazio i miei compagni. Aspettavo ogni domenica per poter dimostrare il mio valore, ma con il vecchio allenatore non trovavo spazio, Zavettieri mi ha dato fiducia e spero da adesso di poter ricambiare con le prestazioni. Il mio ruolo è quello di attaccante centrale, ma riesco ad adattarmi in altri ruoli del reparto offensivo. Ho sempre lavorato sodo per essere pronto in ogni gara, poi dovete chiedere a Somma perchè non mi ha fatto giocare”.