Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Catanzaro, dalla Cina con furore. Tutti aspettano Cosentino, anche il DS Preiti?

Catanzaro, dalla Cina con furore. Tutti aspettano Cosentino, anche il DS Preiti?

Al suo ritorno dalla Cina, quello che sarà il futuro del Catanzaro, lo si potrà capire meglio. Si racconta di un presidente Cosentino parecchio arrabbiato, anzi imbufalito per l’evolversi di una situazione che rischia di precipitare in maniera totale. Il suo rientro in Italia dovrà chiarire meglio e definitivamente anche la posizione del DS Preiti, l’uomo sul quale il massimo dirigente aveva riposto la totale fiducia e di fatto consegnato la società. Concedendogli ampia libertà di movimento e decisionale, ma che fino a questo momento, non ha portato risultati diversi rispetto alle ultime stagioni. La bocciatura anche di un tecnico, Mario Somma, fortemente voluto dal direttore, potrebbe essere già un segnale significativo, ulteriori indicazioni arrivano dalla scelta del nuovo allenatore, assolutamente non concordata con l’ex dirigente della Paganese. Le rivoluzioni di inizio stagione, i vari avvicendamenti, le modifiche negli assetti tecnici e nei ruoli, adesso potrebbero prevedere novità anche per quello che riguarda proprio la figura del direttore sportivo. Salvo che l’arrivo di Nunzio Zavettieri riesca a mettere uno dietro l’altro una serie di risultati positivi che calmino le acque e riportino serenità all’ambiente giallorosso. A questo punto il ritorno del presidente Cosentino a Catanzaro è quantomai atteso.