Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Catanzaro, aria pesante e lungo colloquio tecnico-squadra. Società se ci sei…

Catanzaro, aria pesante e lungo colloquio tecnico-squadra. Società se ci sei…

Una crisi senza fine. A Catanzaro non c’è pace ed insieme ai risultati che arrivano a corrente alternata, anche la situazione ambientale non è delle migliori. Lo dimostra il lungo colloquio che si è avuto ieri all’interno dello spogliatoio giallorosso tra il tecnico, i giocatori ed il DS preiti. Con un allenamento previsto per le 14,30 che ha subito un esagerato slittamento, proprio per una serie di cose che si è cercato di ricomporre. Difficile sapere cosa si siano detti i protagonisti dell’incontro, di sicuro quando un formale colloquio di ripresa degli allenamenti si trasforma in una lunga discussione, chiaro che qualcosa non va. Secondo quanto scrivono i colleghi di catanzaroinforma.it, alla base del confronto, i rapporti che si stanno sempre più deteriorando con il tempo tra la squadra ed il tecnico Somma. Comportamenti, interpretazioni tattiche, dichiarazioni post gara, sarebbero queste le argomentazioni che avrebbero portato allo sfilacciamento. Da capire quanto ricomponibile, da capire se in realtà è questo il motivo del contendere e soprattutto come la società interverrà. Una società che oggi deve necessariamente far sentire la propria voce prima che sia troppo tardi, se è il caso anche con una secca smentita, altrimenti la situazione rischia di precipitare definitivamente. Nel frattempo hanno chiesto spiegazioni anche i tifosi che, al termine della seduta di allenamento, come detto iniziata con abbondante ritardo, si sono intrattenuti con alcuni calciatori. Ci aspettiamo qualcosa di ufficiale dai vertici societari.