Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Catanzaro, Somma tecnico esperto, ma anche psicologo e buon comunicatore

Catanzaro, Somma tecnico esperto, ma anche psicologo e buon comunicatore

Il pareggio di Agrigento avrà un senso solo se il Catanzaro riuscirà a darne continuità attraverso i risultati. Partendo dal prossimo match interno con il Taranto, matricola che in questo avvio di campionato bene si sta comportando e parecchie difficoltà ha creato anche a formazioni importanti. Somma è tecnico esperto, psicologia e la giusta comunicazione possono portare ad allentare la forte pressione che aveva circondato la squadra ed allora ecco le dichiarazioni che abbiamo voluto sottolineare nella giornata di ieri, riguardo obiettivi che cambiano. Se parli di play off e sbandi non appena metti piede nel campionato, la tifoseria ti contesta. Se poi il rapporto tra quest’ultima e la società è ai minimi termini, succede quello che abbiamo visto in queste prime settimane della nuova stagione. Ed allora, in attesa di sistemare meglio squadra, gioco e compattezza di gruppo, meglio mantenere profilo basso e pedalare. Con questi concetti il tecnico laziale prosegue il suo lavoro di recupero, con la convinzione di chi ha vissuto esperienze decisamente più difficili di questa e la possibilità di avere davanti il tempo necessario per mettere le cose a posto. Intanto si ritrova un Carcione in più che in mezzo al campo oggi riesce a fare la differenza, in attesa di poter disporre anche di Maita. Linea mediana da sempre parte centrale del gioco di ogni squadra e quindi di fondamentale importanza. Obiettivamente questa squadra quantomeno meriterebbe, per i valori che possiede e la discreta qualità, una collocazione almeno al centro della classifica. In questo momento venire fuori dalla zona pericolo è l’obiettivo primario, il resto si vedrà con il tempo.