Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Catanzaro, Somma: “Cinque sconfitte su sei gare? Non sono preoccupato”

Catanzaro, Somma: “Cinque sconfitte su sei gare? Non sono preoccupato”

Le sconfitte sono cinque su sei gare giocate, il tecnico Somma cerca di buttare acqua sul fuoco, placare le contestazioni e proteggere il suo gruppo: “La difesa a tre che si presume sia a cinque con gli esterni che si abbassano, quindi con maggiore copertura è quella che in questo momento ci offre le migliori garanzie. Cerchiamo maggiori riscontri nella densità. Le sconfitte sono cinque ma vanno analizzate una per volta, non sono figlie della stessa storia, nascono da episodi, situazioni e momenti diversi. Il nostro portiere non subisce un tiro in porta e poi sull’unica sbavatura si prende gol, come faccio a parlare male della difesa? Io non mi lamento delle assenze, in questa rosa non esistono titolari o riserve, niente alibi. Siamo alla terza sconfitta consecutiva, però la prestazione ancora una volta c’è stata, l’unica cosa negativa è stato il risultato. Baccolo in panchina? Durante la settimana si fanno esercitazioni non si mette la formazione titolare. I risultati fanno la differenza, ma non posso buttare una buona prestazione. Ai miei giocatori devo trasmettere ottimismo, buona gestione di palla, non si è mai rischiato, abbiamo creato diverse occasioni da gol, sull’unico tiro in porta si è preso gol. Che devo fare, attaccare i miei giocatori per questo? Non cambieremo modulo, fermo restando che non ho preclusioni, ma le prestazioni mi spingono a continuare su questo atteggiamento, non posso farmi condizionare solo dal risultato. Dedichiamo molti allenamenti alle due fasi, facciamo pochi gol, ma si creiamo molto e ci sono i giocatori capaci di segnare, è solo una questione di tempo, credo poco tempo. Non sono preoccupato. Questa squadra ha solo bisogno di due risultati utili consecutivi, per liberarsi mentalmente, quando arriveranno sarà più leggera nelle gambe e nella testa, questa è la mia convinzione”.