Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Catanzaro, Cosentino: “Speriamo che il derby si giochi a porte aperte”

Catanzaro, Cosentino: “Speriamo che il derby si giochi a porte aperte”

Alla luce dell’imminente incontro tra gli organi di Pubblica Sicurezza avente ad oggetto la partita di campionato Catanzaro-Messina, il presidente dell’Us Catanzaro Giuseppe Cosentino auspica che i tifosi di entrambe le squadre possano recarsi regolarmente sugli spalti del Nicol Ceravolo.

Sarebbe infatti – sottolinea il massimo dirigente giallorosso – una sconfitta per tutti dover giocare, nuovamente, come già accaduto lo scorso anno, a porte chiuse. Il tutto per uno spettacolo che non sarebbe certo all’altezza del blasone e della tradizione sportiva di due tifoserie come quella catanzarese e messinese. Non a caso, in tempi non molto lontani, quello tra Catanzaro e Messina era uno dei derby del Sud più sentiti ma non certo sinonimo di violenza dentro e fuori lo stadio. Ci si appella, pertanto, al buonsenso ed alla sensibilità delle Autorità di Pubblica Sicurezza affinché l’incontro possa giocarsi a porte aperte, dando fiducia alle tifoserie e permettendo loro di essere protagoniste – in positivo – sugli spalti.