Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Catanzaro, la ritrovata serenità un piccolo vantaggio per la trasferta di Lecce
Giuseppe Prestia Catanzaro Calcio

Catanzaro, la ritrovata serenità un piccolo vantaggio per la trasferta di Lecce

Le vittorie solitamente rappresentano la medicina di ogni male. E così il Catanzaro, conquistato il primo successo stagionale, lavora con più serenità e si prepara alla complicata trasferta contro un’altra compagine giallorossa, il Lecce. La squadra peggiore si potesse affrontare in questo momento, ma anche una di quelle gare in cui non c’è l’ansia del risultato a tutti i costi, vista la forza dei salentini ed il pronostico tutto a favore dei padroni di casa. Questo potrebbe rappresentare un piccolo vantaggio, soprattutto per un gruppo che, come ha più volte sottolineato mister Somma, dovrà effettuare il recupero più importante, sotto l’aspetto psicologico. Si scenderà in campo a distanza di soli tre giorni, quindi preparazione ridotta e impostazione di lavoro differente. Al ritorno in campo, la squadra è stata divisa in due gruppi: chi ha giocato domenica ha svolto lavoro defaticante, mentre gli altri sono stati impegnati in una serie di partitelle a pressione. Baccolo è rimasto a riposo, Carcione ha continuato a fare cure fisioterapiche. Questa mattina la rifinitura, partenza dopo pranzo alla volta di Lecce.