Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Catanzaro, Somma: “Tutto merito dei ragazzi. La cosa più bella? L’applauso del pubblico”

Catanzaro, Somma: “Tutto merito dei ragazzi. La cosa più bella? L’applauso del pubblico”

I primi tre punti della stagione potrebbero segnare un momento di svolta per il Catanzaro. Ma anche rappresentare una sorta di liberazione dopo le numerose situazioni poco felici vissute nell’ultimo periodo. Così il tecnico Somma, dall’alto della sua esperienza, nell’analisi di questo primo successo, attribuisce i meriti solo alla squadra: “Non ci sono meriti del tecnico in questa vittoria, ma solo dei ragazzi. In questo momento ho solamente cercato di dare certezze ad un gruppo completamente nuovo. Abbiamo cancellato con una vittoria una serie di cose negative e questo mi rende felice. Ci sono ampi margini di crescita e soprattutto al Ceravolo che dobbiamo sfruttare l’ampiezza di un terreno di gioco che alla lunga può costare caro agli avversari. Dobbiamo e possiamo colpire in quelle circostanze. La differenza di caratteristiche dei nostri attaccanti può essere una ulteriore arma a nostro favore, c’è da sviluppare una mentalità propositiva e non di attesa. Le difficoltà derivano da una condizione atletica non ottimale ed un aspetto psicologico che deve essere migliorato, la vittoria può aiutare in questo senso. Sul fronte mercato se sarà necessario interverremo solo a gennaio, voglio prima capire cosa può dare questo gruppo ed eventualmente dove necessitano gli elementi adatti a farci fare il salto di qualità. Non c’è necessità di interventi immediati. Prima di farlo è importante capire in quali reparti, ma di sicuro elementi in grado di farci fare il salto di qualità e comunque a gennaio. No, in questo momento non vi è alcuna necessità impellente. Oggi la cosa più bella della partita è stato l’incoraggiamento del pubblico e l’applauso finale”.