Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Catanzaro, c’è un doppio zero da cancellare. La prossima è già un bivio

Catanzaro, c’è un doppio zero da cancellare. La prossima è già un bivio

Il Catanzaro ha iniziato la stagione come peggio non avrebbe potuto. Sulla panchina giallorossa si sono già alternati tre allenatori, una cifra molto superiore a quelli che dovrebbero essere i numeri che determinano i successi di una squadra di calcio.

La sconfitta nel derby resta una maschia che non si potrà cancellare, persino negli anni, ma ci sono altri numeri che si ha l’obbligo di cambiare prima possibile.

Un doppio zero che rende inquietante la classifica già dopo centottanta minuti di campionato.

0 infatti sono i punti fatti, ma soprattutto zero sono anche i gol subiti.

4, invecee, sono le reti al passivo.

Numeri che bocciano senza timore di smentita tutto ciò che la società ha fatto fino ad ora.

Al Ceravolo, adesso, arriva la Fidelis Andria e non si può più sbgliare.

Quel doppio zero è da cancellare.