Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Catanzaro, i tifosi contestano tutti. Per la panchina spunta il nome di Cozza

Catanzaro, i tifosi contestano tutti. Per la panchina spunta il nome di Cozza

C’era da aspettarselo. I tifosi hanno atteso la ripresa degli allenamenti per contestare tutto e tutti. Non è stato risparmiato nessuno dopo la figuraccia rimediata all’esordio in campionato contro il Cosenza. Cori di protesta contro la società, il DS Preiti, i giocatori. A poco è servito il tentativo di dialogo da parte del direttore sportivo, il quale ripetutamente è stato invitato a mettersi da parte. E nel contesto di polemiche che non si placano, la società rimane comunque impegnata alla ricerca di quello che dovrà essere il nuovo condottiero sulla panchina giallorossa. La scelta, questa volta, si proverà a farla in maniera ponderata, fermo restando che il tempo a disposizione non è moltissimo e la seconda giornata di campionato si avvicina. Diversi i sondaggi fatti, il primo obiettivo è Mario Somma, un profilo che piace è quello di Nunzio Zavettieri che questa categoria la conosce bene, mentre nelle ultime ore si è parlato di un possibile ritorno di Francesco Cozza. Probabilmente una voce scaturita dalla presenza in tribuna dell’ex allenatore di Reggina ed anche Catanzaro, proprio in occasione della gara giocata al Ceravolo la scorsa domenica. In realtà, da quello che filtra, questa ultima ipotesi pare che la società non l’abbia ancora presa in considerazione, anche se il mondo del calcio ci ha abituato a cambi improvvisi di idee e situazioni che mutano in maniera repentina ed inaspettata.