Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Catanzaro-Cosenza, tutto pronto per un derby infuocato. Diretta tv sul digitale
Catanzaro Calcio curva Massimo Capraro

Catanzaro-Cosenza, tutto pronto per un derby infuocato. Diretta tv sul digitale

Saranno almeno 4 mila gli spettatori che domenica assisteranno al derby tra Catanzaro e Cosenza, inizia con il botto il campionato delle due formazioni calabresi. Tramite una nota del Prefetto di Catanzaro, si è disposto che l’accesso allo stadio dei sostenitori del Cosenza sarà possibile solo se già possessori di biglietto nonché a bordo di autobus organizzati.

Il tecnico giallorosso Spader, dopo aver provato diversi moduli, sembra voler puntare sul 3-5-2. Molto dipenderà anche dall’infermeria. Squalificato l’ex cosentino Patti, fuori per infortunio l’ex paganese Carcione, sono in dubbio sia Bensaja che Baccolo. Affidato a Sarao e Cunzi (o Giovinco) l’attacco, a centrocampo salvo sorprese partirà titolare l’ex Reggina Roselli.

In casa del Cosenza dubbi  ancheper Roselli. In difesa, tutto è legato alle condizioni fisiche di Tedeschi e Blondett. Ieri i due hanno svolto per intero il riscaldamento e la seduta tattica ma senza forzare, probabile che il tecnico dei lupi scelga di rischiare solo uno di loro. Nel consueto 4-4-2 dei rossoblù, ballottaggi in mezzo al campo. Sicuri del posto dal primo minuto solo Caccetta e Statella. Corsa a 4 tra Cavallaro, Capece e Criaco per le restanti 2 maglie.

Nel frattempo l’emittente Tv Sud, canale 814 del digitale terrestre, ha acquistato i diritti per trasmettere in diretta televisiva il derby del Ceravolo. Il collegamento partirà intorno alle ore 16 e proseguirà con le classiche interviste del post-partita.