Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Catanzaro, il futuro lo deciderà il DS Preiti. Rimane Spader?

Catanzaro, il futuro lo deciderà il DS Preiti. Rimane Spader?

Tra pochissimo tutta la verità sul Catanzaro. A parlare sarà il DS Preiti che renderà pubbliche e quindi ufficiali le scelte societarie per quello che riguarda soprattutto la conduzione tecnica.  Lo scossone Erra, improvviso ed inaspettato, ha creato parecchi scompensi all’interno del gruppo, dopo che la squadra aveva svolto praticamente quasi tutta la preparazione, almeno quella più importante. La rottura ha di fatto spezzato quel clima di euforia che si era creato intorno ai giallorossi, con la società impegnata ad una sorta di rivoluzione che ha portato a numerosi cambi. Adesso c’è da decidere a chi affidare il gruppo. Voci sempre più insistenti parlano di una conferma per il giovane Spader, già visto all’opera in occasione del suo esordio con il Francavilla. Ma le valutazioni andranno fatte in maniera approfondita, la Lega Pro è campionato difficile e complicato, mister D’Urso lo scorso anno ne pagò presto le conseguenze. Ed allora cresce l’attesa per quella che sarà a brevissimo la conferenza stampa del direttore sportivo. Dalle sue decisioni dipenderà il futuro del Catanzaro, tutto questo a dieci giorni dall’esordio in campionato e non un esordio qualunque, visto che alla prima giornata è subito derby con il Cosenza.