Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Catanzaro, Preiti: “Grande sintonia con la società. Faremo tutto con calma e per gradi”

Catanzaro, Preiti: “Grande sintonia con la società. Faremo tutto con calma e per gradi”

Il gran lavoro del DS Preiti in collaborazione con i vertici societari, per dare nuovi assetti e nuova organizzazione al Catanzaro che verrà. Diversi fino ad oggi gli interventi riguardanti non solo la parte tecnica. Intervistato dai colleghi di catanzarosport24.it, è lo stesso Preiti a fare il punto della situazione:

“In maniera congiunta e in piena armonia con la vice presidente stiamo mettendo tutti i tasselli al posto giusto, puntando a migliorare ogni aspetto. Siamo convinti che ci sono tutti i presupposti per avere più qualità ma dobbiamo procedere con calma e per gradi. Ci vuole del tempo per realizzare tutto.
Sul fronte mercato, più che di una strategia, è corretto parlare di programmazione che si prefigge di creare una squadra in grado di dare soddisfazioni e risultati positivi. Per questo motivo abbiamo iniziato con costruire le basi della rosa che speriamo si rivelino molto solide nel tempo. Siamo partiti da giocatori di esperienza ma verranno affiancati da giocatori di prospettiva, visto che il mercato vero e proprio deve ancora cominciare. Avremo ancora due mesi di tempo per fare delle valutazioni, e di conseguenza scegliere gli elementi di cui abbiamo bisogno. La costruzione della squadra va fatta partendo dalle fondamenta, e l’idea è stata quella di partire dal reparto difensivo.”

Tanti i nomi accostati in queste ultime settimane al catanzaro, Idda, Gustavo, Tavares e Capodaglio…

“Non confermo su nessuno ma posso dire che sono tutti nomi accostati al Catanzaro dal momento che c’è l’interesse di avere delle informazioni sul loro conto. Oltre alle qualità tecniche staremo attenti a far arrivare a Catanzaro solo calciatori che hanno fame e voglia di fare bene e che si sappiano sudare la maglia che indossano. Per far arrivare un giocatore deve bastare un solo cenno, e non tante strategie. Deve esserci lo stimolo giusto.
Matteo Grandi ha espresso la volontà di rimanere a Catanzaro e anche il suo procuratore ha dato grande disponibilità. Da parte del ds del Cesena c’è l’apertura di dare ascolto alle preferenze del calciatore, quindi è sicuro che non ci saranno difficoltà a farlo rimanere in giallorosso.”