Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Calcio Lega Pro – Catanzaro, vincere le ultime due gare e poi sperare

Calcio Lega Pro – Catanzaro, vincere le ultime due gare e poi sperare

Concentrazione massima, attenzione su ogni situazione tattica. Il Catanzaro sa benissimo di giocarsi una intera stagione in queste ultime due gare, con una differenza sostanziale rispetto alla settimana scorsa. La salvezza diretta non passa più solo ed esclusivamente da quanto si riesce ad ottenere nei due confronti finali, perchè vincere contro Ischia e Melfi potrebbe non bastare, se Monopoli e Catania riusciranno a conquistare gli stessi risultati. Tutta colpa di uno scontro diretto mal gestito che ha visto soccombere i giallorossi contro i pugliesi proprio nei minuti finali e che, si spera, non sia decisivo per le sorti della compagine di Erra. Intanto, in attesa di capire quello che potrà succedere in questi 180 minuti, c’è da preparare e soprattutto vincere il primo dei due confronti, quello con l’Ischia. Il tecnico lavora insieme ai suoi ragazzi lontano da polemiche, ma anche occhi indiscreti. La trasferta isolana è passaggio fondamentale per poi, vincendo, capire quello che potrà succedere in occasione dell’ultima di stagione. Intanto nella giornata di ieri una doppia seduta.

Quella mattutina è iniziata con un lavoro di attivazione con palla, per poi passare ad esercitazioni sui possessi palla e su situazioni tecnico-tattiche. Nel pomeriggio, i giallorossi hanno sostenuto contro una compagine locale un test amichevole terminato col punteggio di 7-0, grazie alle marcature di Mancuso, Agodirin (tripletta), Agnelli, Foresta e Razzitti.