Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Catanzaro, che beffa. Il Monopoli passa nel recupero (1-2) ora c’è l’incubo play-out

Catanzaro, che beffa. Il Monopoli passa nel recupero (1-2) ora c’è l’incubo play-out

Pesa come un macigno la sconfitta interna del Catanzaro contro il Monopoli. I giallorossi cadono nel recupero in uno scontro diretto fondamentale in chiave salvezza, adesso l’incubo play out. La gara si era messa bene per i calabresi, in vantaggio al 41′ del primo tempo grazie ad Agodirin. Sugli sviluppi di una punizione calciata da Squillace, l’attaccante giallorosso ha battuto Pisseri.

Nella ripresa i giallorossi partono male, passano 8 minuti e il Monopoli trova il pareggio grazie a Croce. Il gol subito spaventa gli uomini di Erra e invece da coraggio agli ospiti guidati da D´Adderio. Curiositá, nella prima stagione sotto la gestione Cosentino in Prima Divisione, l´attuale tecnico del Monopoli sostituì Francesco Cozza sulla panchina giallorossa dopo l’esonero del tecnico di Cariati a seguito della sconfitta interna con la Carrarese. Con il passare dei minuti il Monopoli prende campo, calabresi invece incapaci di costruire occasioni da gol. A pochi minuti dal triplice fischio Monopoli vicino al gol con Ferrara, conclusione di poco fuori. Lo spavento é allontanato fino al recupero, quando lo stesso Ferrara realizza il 2a1 gelando il Ceravolo.

Nel prossimo turno i giallorossi faranno visita all´Ischia, obbligatorio per Maita e compagni ottenere un risultato positivo per scacciare l´incubo play-out.