Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Calcio – Catanzaro, Erra contento per la prestazione, adesso vuole l’attaccante

Calcio – Catanzaro, Erra contento per la prestazione, adesso vuole l’attaccante

Rialza subito la testa il Catanzaro. La battuta d’arresto della scorsa settimana contro il quotato Foggia, rischiava di creare qualche disagio alla formazione di Erra. Il tecnico, invece, ha rimesso immediatamente le cose a posto, trasmettendo al suo gruppo serenità e capacità di reazione. Ha studiato bene ed in maniera approfondita il suo avvesrario l’allenatore del Catanzaro, lo ha aggredito sin dalle prime battute e trovato anche il gol del vantaggio a poche battute dalla conclusione del primo tempo. Quarantacinque minuti ben giocati e che avevano fatto pensare ad un possibile colpaccio che in termini di classifica sarebbe stato utilissimo ai giallorossi, oggi collocati al centro della graduatoria. Ma nella seconda parte di gara, il reggino Zavettieri ha cambiato volto ed atteggiamento alla sua squadra. Juve Stabia più aggressiva ed al pareggio praticamente subito con Diop. La voglia di arrivare al risultato pieno ha portato le vespe ad una maggiore pressione, consentendo al Catanzaro solo qualche contropiede. E proprio nel finale la clamorosa occasione per Firenze, ben parata dall’estremo difensore Polito. Soddisfazione al termine della partita quella manifestata da mister Erra per la capacità reattiva dei suoi dopo il pesante ko della passata settimana, ma anche per il gioco espresso soprattutto nella prima parte. Insieme a tutto questo un chiaro messaggio alla società, riguardo la necessità di rinforzare il reparto offensivo.