Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Calcio – Catanzaro, cambia il tecnico non i risultati. E’ ultimo posto

Calcio – Catanzaro, cambia il tecnico non i risultati. E’ ultimo posto

Niente da fare. L’arrivo di Erra sulla panchina del Catanzaro aveva sicuramente portato un pizzico di entusiasmo e forse anche la convinzione che si potesse da subito cambiare registro. Il campo ha raccontato, invece, la solita storia, quella di una compagine ancora troppo lontana dall’essere squadra e con lacune che oggi ne condizionano il rendimento e ovviamente anche i risultati. Contro gli ultimi della classe, oggi non più in virtù del sorpasso proprio sui giallorossi, il neo tecnico giallorosso ha proposto il suo 4-2-3-1 che sul piano della fattibilità ha evidenziato qualcosina di diverso, ma nello sviluppo totale dell’incontro, non ha sortito i frutti sperati. Per stessa ammissione di Erra, questo è un gruppo che ha ancora moltissimo da lavorare, sotto l’aspetto tattico, della condizione, quello psicologico. E subire una rete all’ultimo istante della prima frazione di gioco, non agevola certamente. La ripetizione frequente di errori tecnici soprattutto in mezzo al campo, condiziona fortemente la squadra in fase propositiva e difensiva, anche su questi aspetti mister Erra dovrà cercare soluzioni alternative e provare a migliorare, lavorando, però, con il materiale che si trova a disposizione e con la speranza che questo possa essere sufficiente. Per il Catanzaro è la terza sconfitta interna della stagione, la sesta nelle nove partite giocate. Mette parecchia tristezza vedere i giallorossi collocati all’ultimo posto della classifica.