Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Calcio – Catanzaro, Grandi: “Se mi trovassi al posto di Scuffia sarei arrabbiato”

Calcio – Catanzaro, Grandi: “Se mi trovassi al posto di Scuffia sarei arrabbiato”

Ha difeso la porta del Catanzaro per la prima volta in occasione della gara giocata dai giallorossi contro il Martina Franca. Sarà stato frutto del caso, ma il suo impiego è andato a coincidere con il primo successo stagionale per l’ovvia soddisfazione del giovane estremo difensore. Matteo Grandi ha parlato in conferenza stampa, ecco alcuni passaggi ripresi dai colleghi di catanzarosport24.it.

“Non è mai facile per un portiere essere sostituito. Credo che se mi trovassi al posto di Scuffia, sarei arrabbiato. Però al giorno d’oggi penso non esista più il ruolo del primo come estremo difensore. Piuttosto bisogna allenarsi sempre per tenersi pronti, fra i pali sono bravi quasi tutti. L’importante è leggere il gioco più velocemente possibile. Con i miei compagni ci aiutiamo sempre e ci carichiamo. La vittoria ha aumentato la nostra autostima. Sappiamo di avere delle qualità importanti. Il Benevento ha più punti di noi e gioca in casa, ma noi non dobbiamo aver paura”.