Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Calcio – Altro ko casalingo per il Catanzaro. Questa volta esulta la Juve Stabia

Calcio – Altro ko casalingo per il Catanzaro. Questa volta esulta la Juve Stabia

E’ tabù Ceravolo quest’anno per il Catanzaro di D’Urso. Con la Juve Stabia arriva la seconda sconfitta interna consecutiva che lascia la formazione giallorossa nei bassifondi della graduatoria e soprattutto rimette tutto in discussione dopo il prezioso pareggio allo Zaccheria di Foggia. Buoni propositi ed una tradizione che alla vigilia dell’incontro sembravano poter favorire il primo successo stagionale. Ed anche la prima frazione di gioco, con il vantaggio realizzato grazie alla rete di Razzitti, aveva creato illusione alla squadra catanzarese. Nella seconda parte dell’incontro quasi immediata la reazione delle vespe che, approfittando di una disattenzione difensiva del Catanzaro, hanno raggiunto il pareggio con Ripa. Girandola di cambi con i due tecnici che provano a mettere in campo forze fresche, qualche occasione dall’una e dall’altra parte, un rigore richiesto dai giallorossi, per un intervento su Maita, fino al ritorno della Juve Stabia. Ci vuole un grande Scuffia poco dopo la mezz’ora per evitare la rete del vantaggio degli ospiti che, però, dopo un lungo batti e ribatti in area, a cinque dalla chiusura del tempo regolamentare, vanno in gol con Gomez. l’ultimo sussulto è sui piedi di Agodirin che spreca da pochi passi la possibile palla del pareggio. finisce con la Juve Stabia che conquista i primi tre punti della stagione e con il Catanzaro che si lecca le ferite per la seconda battuta d’arresto davanti al pubblico di casa. Dopo il passo falso con la Casertana polemiche e contestazioni, vedremo quali saranno le conseguenze di quest’altro stop.