Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Calcio – Coppa Italia, si arriva ai rigori, il Catanzaro cade a Lecce

Calcio – Coppa Italia, si arriva ai rigori, il Catanzaro cade a Lecce

Il Catanzaro saluta la Coppa Italia. Contro il favorito Lecce, la compagine guidata da D’Urso cede si, ma solamente dopo aver combattuto e giocato una buona partita per 120 minuti. Sono stati, infatti, i calci di rigore a decidere il match in virtù degli errori commessi da Agnello, Orchi e Mancuso. Al tecnico rimane comunque la buona prestazione dei suoi e la capacità di confrontarsi praticamente alla pari contro una compagine costruita, ancora una volta, per tentare di vincere il campionato. Possibilità per il tecnico del Catanzaro di vedere all’opera il gruppo che lui stesso sta plasmando e soprattutto la condizione generale per quello che riguarda l’aspetto tecnico, tattico ed atletico. Ne è venuta fuori una buona gara, resta il piccolo rammarico per la sconfitta maturata, seppur, come detto, ai calci di rigore, ma anche la soddisfazione di aver confermato i progressi già visti nel corso delle precedenti amichevoli e la consapevolezza di avere un gruppo, composto da diversi giovani, ma sicuramente pronto a ben figurare nel contesto di un campionato difficile come quello di Lega Pro.