Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Calcio – Catanzaro, Cosentino: “Voglio un Ceravolo tutto giallorosso”

Calcio – Catanzaro, Cosentino: “Voglio un Ceravolo tutto giallorosso”

“La società aderisce con grande entusiasmo e convinzione all’iniziativa, in programma sabato, all’insegna dell’orgoglio giallorosso, fortemente voluta dai nostri meravigliosi supporter” dichiara il presidente Cosentino.

“Anzi, in occasione dell’ultima gara casalinga, invito il nostro pubblico a venire al Ceravolo, colorandolo di giallo e di rosso”. “Vorrei – sottolinea il presidente Cosentino – che la partita con la Lupa Roma si trasformasse in un momento di festa anche se a chiudersi è un torneo avaro di quelle soddisfazioni che tifoseria e società meritano. La mia speranza è che l’ultima di campionato possa essere il preludio ad una stagione all’insegna del riscatto. Vogliamo chiudere bene per iniziare il prossimo campionato nel migliore dei modi”. Il presidente annuncia poi un deciso ritocco ai biglietti: “Per sostenere ed incoraggiare l’iniziativa dell’orgoglio giallorosso, la società attuerà una politica popolare dei prezzi riducendo l’importo degli stessi. Il mio desiderio è che sabato si creino le condizioni per trascorrere un pomeriggio all’insegna della passione, dell’amore per i colori giallorossi e per ribadire che NOI SIAMO IL CATANZARO anche se il campionato si chiude mestamente. Ecco perché mi rivolgo a tutte le componenti del mondo giallorosso. il mio pensiero va ai tifosi di Catanzaro e provincia, ai club, agli ultrà ed alle scuole, dove col grande impegno del nostro ufficio marketing stiamo lavorando per far conoscere ai giovani cosa rappresenta l’Us. A tutti dico di non abbandonarci in questa ultima partita stagionale”.

“Infine, è giusto che la nostra gente sappia – conclude il presidente – che la società ha come obiettivo il bene del Catanzaro ed opererà sempre e solo in questa direzione, facendo tesoro di tutti gli errori commessi in questa stagione affinché gli stessi non si ripetano. E’ giusto poi che tutti i tifosi sappiano che il pensiero della società è già rivolto alla programmazione della prossima stagione. A prescindere dall’esito di una partita o di un’annata sportiva ritengo che qualsiasi obiettivo è possibile e lo si può raggiunge solo rimanendo tutti uniti intorno al nostro Catanzaro. Remiamo insieme per onorare la maglia, per il rispetto della nostra Storia e per il futuro che verrà… in campo e sugli spalti”.