Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Calcio – Catanzaro, contro il Barletta una sfida specchio fedele del campionato

Calcio – Catanzaro, contro il Barletta una sfida specchio fedele del campionato

La 33esima giornata di campionato, disputata nella settimana di Pasqua e giocata al mercoledì, si chiude col pareggio del Catanzaro in trasferta a Barletta. La partita disputata al “Puttilli” è l’esatta fotografia di quello che ormai è il campionato dei giallorossi. Un match scialbo e senza emozioni in cui le due squadre scelgono di non farsi male. La prestazione rispecchia perfettamente lo stato d’animo della squadra che trova le motivazioni solo davanti a sfide cariche di significato. Impossibile biasimare i giallorossi. Il campionato volge al termine e la posizione di classifica mediocre delle aquile non permette nè di emozionarsi nè di preoccuparsi. La partita poteva offrire degli spunti di riflessione sugli accorgimenti tattici che Sanderra è stato costretto a operare a causa delle molte assenze. Il Catanzaro è sceso in campo con il solito 4-4-2 ma i calciatori schierati hanno dato un’interpretazione diversa del classico schema con due punte. Ghosheh ha fatto il terzino sinistro con discreti risultati. Ha coperto bene in fase difensiva tralasciando, come è lecito per un centrale adattato terzino, la spinta sulla fascia. La novità era Caputa in attacco dal primo minuto. Il giovane attaccante giallorosso non ha avuto molti palloni a disposizione. È apparso comunque ancora inesperto e poco incisivo. Prestazione da rivedere anche se è prematuro parlare di bocciatura per un ragazzo giovane e che ha avuto poche occasioni per mettersi in mostra. Dopo le vacanze pasquali si ritornerà a giocare al “Ceravolo”. Sui tre colli arriva il Messina. La partita è sentita e la speranza di tutti è quella di assistere a una sfida combattuta ed emozionante.