Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Calcio – Catanzaro, la società spera che nella curva Capraro si torni a tifare
Catanzaro Calcio curva Massimo Capraro

Calcio – Catanzaro, la società spera che nella curva Capraro si torni a tifare

La società Catanzaro calcio, a seguito degli ormai diversi e numerosi provvedimenti restrittivi nei confronti della meravigliosa tifoseria giallorossa, esprime grande amarezza e rammarico.

Pur rispettando le decisioni degli organi di Pubblica Sicurezza, ultimo in ordine di tempo il divieto di trasferta ad Ischia, il club giallorosso non può che osservare come le stesse siano ormai eccessivamente afflittive. E ciò al cospetto di una città e di una tifoseria che si sono sempre distinte per civiltà e fair play, dentro e fuori gli impianti sportivi. La società, da sempre impegnata per promuovere comportamenti civili e rispettosi delle regole, dopo essersi appellata in passato al senso di responsabilità della propria tifoseria, adesso sente il dovere di rivolgersi alla sensibilità delle istituzioni di Pubblica sicurezza per far sì che non venga punita oltremisura e severamente la componente più bella del calcio: quella dei tifosi! Al contempo, il presidente Giuseppe Cosentino, come già fatto nei giorni dal tecnico Sanderra, esprime il proprio dispiacere per la decisione degli ultras, cuore pulsante del tifo, di autosospendersi. La speranza è che, a breve, lo stadio e soprattutto la curva Capraro possano tornare ad ospitare il tifo, i colori e la passione che hanno sempre contraddistinto gli ultras.