Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Catanzaro Calcio – Inizia con una vittoria il nuovo anno. 1-2 contro Lupa Roma
Catanzaro Calcio curva Massimo Capraro

Catanzaro Calcio – Inizia con una vittoria il nuovo anno. 1-2 contro Lupa Roma

Si apre nel migliore dei modi il nuovo anno del Catanzaro. Ad Aprilia arriva una vittoria in rimonta, 1-2 il risultato finale, contro la Lupa Roma e tre punti che servono a non perdere di vista il treno delle prime in classifica. La Lupa Roma non era avversario facile, soprattutto per un Catanzaro che deve ancora ritrovare la sua identità. La partita si mette male per i giallorossi quando al 14′ Del Sorbo realizza il gol del vantaggio per i padroni di casa. L’attaccante approfitta di una respinta di Bindi su colpo di testa di Raffaello e insacca facilmente di piatto. Passano trenta secondi ed escono fuori l’orgoglio e la classe di Mimmo Giampà. L’esterno giallorosso si invola sulla destra e dopo una bella azione personale pareggia per il Catanzaro con un diagonale che non lascia scampo al portiere avversario. La partita è bella, le squadre non si risparmiano e ne beneficia lo spettacolo. Il match infatti appare gradevole e il gioco fluido. Il primo tempo si chiude in parità. Nella ripresa scendono in campo gli stessi undici che hanno iniziato la gara, sia da una parte che dall’altra. La Lupa Roma sembra spingere di più nei primi minuti del secondo tempo. Sanderra butta dentro Maiorano e Barraco e il Catanzaro guadagna lentamente campo e il pallino del gioco. L’azione più pericolosa capita sui piedi di Barraco. Calvarese mette una palla perfetta sul secondo palo e l’ex Latina si coordina per una perfetta rovesciata in stile album Panini. Molto bravo il portiere della Lupa Roma a opporsi. Prove tecniche del vantaggio giallorosso. Infatti all’83’ il Catanzaro segna la rete del sorpasso. L’azione nasce ancora dalla destra, Giampà crossa sul secondo palo e Barraco arriva ancora una volta puntuale. Stavolta però colpisce di testa da distanza ravvicinata ed è gol. La partita si chiude dopo 4 minuti di recupero. Bene il Catanzaro visto in campo. Ottima prova all’esordio per Giampà che con un gol e un assist è indiscutibilmente il migliore in campo.

LUPA ROMA (4-3-3): Rossi; Pasqualoni, Frabotta (Tulli), Cascone, Celli; Capodaglio, Prevete, Vitale; Raffaello (Bariti), Testardi (Tajarol). A disposizione: Rossini, Martorelli, Faccini, Santarelli, Del Sorbo. All.: Cucciari.

CATANZARO (4-4-2): Bindi; Calvarese, Rigione, Ferraro, Squillace; Giampà, Pacciardi (Maiorano), Vacca, Ilari (Barraco); Russotto, Fofana. A disposizione: Cannizzaro, Daffara, Ricci, Martignago, Caputa. All.: Sanderra.
Note: 600 spettatori di cui circa 150 ospiti.

Ammoniti: Vitale, Pasquali, Cascone e Raffaello (Lupa Roma); Ferraro, Giampà e Calvarese (Catanzaro).