Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Calcio – Catanzaro, Cosentino: “Vogliamo che il Ceravolo torni a colorarsi di giallorosso”

Calcio – Catanzaro, Cosentino: “Vogliamo che il Ceravolo torni a colorarsi di giallorosso”

Il presidente Cosentino chiede sostegno ai tifosi, e decide di ridurre il costo dei biglietti: curve a 10 euro, tribune a partire da 15 euro

“Domenica prossima vogliamo che il ‘Ceravolo’ torni a colorarsi di giallorosso, per fare da palcoscenico ad una sfida ricca di fascino e di emozioni che affondano le radici nella storia del calcio calabrese. Contro la Reggina vogliamo che sia una meravigliosa festa dello sport, e proprio in questo momento di difficoltà chiediamo alla nostra tifoseria di farci sentire il suo calore e la sua vicinanza, anche nonostante la delusione di queste settimane. Per questa attesa partita, che arriva con l’inizio delle festività natalizie, ho voluto ridurre i prezzi in tutti i settori dello stadio, per consentire ai tifosi, e spero soprattutto a tante famiglie, di accorrere in massa allo stadio per sostenere i nostri ragazzi, ai quali ho chiesto il massimo impegno per regalare alla città e alla tifoseria una bella vittoria in questo importante derby”. Con queste parole il presidente dell’US Catanzaro, Giuseppe Cosentino, annuncia la decisione di ridurre i prezzi dei biglietti per la partita Catanzaro-Reggina valida per la 18a giornata di LegaPro, in programma domenica 21 dicembre allo stadio “Ceravolo”, con fischio di inizio alle 14,30. I prezzi, resi noti dall’amministratore delegato Marco Pecora, partono da 10 euro per le due curve (curva Massimo Capraro e curva est settore ospiti), e non prevedono tagliandi ridotti. Le tribune est e ovest avranno un costo unico di 15 euro, la tribuna centrale costerà 20 euro, la tribuna vip 30 euro. Prezzo unico di 5 euro in tutti i settori per i ragazzi nati dal 2002 al 2006, per quelli più giovani (nati dal 2007 in poi) è previsto l’ingresso gratuito.