Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Calcio – Catanzaro, Cosentino: “Non sono gradito, solo la curva ci sostiene”

Calcio – Catanzaro, Cosentino: “Non sono gradito, solo la curva ci sostiene”

Momento particolarmente delicato in casa Catanzaro. Il pareggio interno contro il Savoia ha riportato malumori ed un accenno di contestazione da parte dei tifosi nei confronti del tecnico, alla ripresa degli allenamenti. Moriero sa bene quanto sia importante il big match che la sua squadra andrà a giocare a Salerno contro una delle dirette concorrenti per la promozione in serie B. Non potrà contare sul miglior organico, ma confida in una prova di forza e reazione da parte dei suoi, dopo la non buona prestazione fornita la settimana scorsa. Intanto nella conferenza stampa di ieri, parole dure da parte dei protagonisti presenti al tavolo a partire dal presidente Cosentino, il quale, ha ribadito come già aveva fatto in passato, di essere stato preso di mira da qualcuno che, comunque, non rappresenta certamente la tifoseria sana. Ha sottolineato con toni decisi di non sentirsi completamente gradito in terra catanzarese, respirando continuamente aria di negatività e quindi pronto eventualmente a lasciare. Subito dopo il Ds Ortoli che accusa chi ha voluto riportare, dopo il colloquio con i tifosi, solo una piccola parte del lungo discorso fatto, provando a specularci e sottolineando, invece, come si sia trattato di un confronto assolutamente civile. Situazione, quindi, poco tranquilla che solo un buon risultato si spera possa normalizzare.