Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Calcio, momento delicato per il Catanzaro e riflessioni sul recente rendimento

Calcio, momento delicato per il Catanzaro e riflessioni sul recente rendimento

A Catanzaro sembrano lontanissimi i giorni di grande entusiasmo e partecipazione, dopo le prime due giornate di campionato. Allora la squadra di Moriero vinceva e convinceva, mettendo in mostra gol ed un calcio più che piacevole. I rallentamenti delle ultime settimane, hanno creato malumori e tensioni, evidenziati in modo particolare dal tecnico Moriero, subito dopo la sconfitta subìta a Lamezia. Giunta, tra l’altro, dopo il derby di Coppa Italia, perso in casa con il Cosenza. La piazza si aspettava di più dopo i proclami di inizio stagione e la costruzione di un gruppo composto da giocatori di assoluto livello. Ma, come detto, vittorie stentate ed una serie di sconfitte, hanno di fatto ribaltato morale ed entusiasmo. Alla squadra viene rimproverato l’atteggiamento, la gestione del vantaggio, la condizione fisica non ancora ottimale. Fermo restando che la classifica rimane ancora buona ed i punti di distacco dalla vetta sono solo quattro. Insieme a tutto questo c’è da ricordare che i giallorossi a Lamezia conducevano per una rete a zero, hanno sfiorato il raddoppio per chiudere il match e solo dopo l’espulsione di Maiorano hanno subìto il ritorno della squadra di casa. Proverà a mettere le cose a posto mister Moriero già da questo pomeriggio, con il gruppo che riprenderà a lavorare al Mirko Gullì di Giovino.