Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Panchina Catanzaro, il calabrese Costantino in pole

Panchina Catanzaro, il calabrese Costantino in pole

Un calabrese per il Catanzaro.  Potrebbe essersi definitivamente sciolto il rebus legato alla guida tecnica della formazione giallorossa.  Massimo Costantino, ex tecnico della Vigor Lamezia, è il favorito per la panchina.

Ha incontrato il ds Ortoli e il suo profilo sembra convincere i vertici societari calabresi.

Non è un nome che accende la piazza, ma rappresenta una garanzia in quanto ad abnegazione per il lavoro.

Quarant’anni, ma esperienza da vendere, in una carriera che lo ha visto iniziare giovanissimo e essersi messo alle spalle oltre cento panchine in Lega Pro.

I primi successi con la Rossanese, le esperienze con le giovanili di Cosenza e Vigor Lamezia, fino al grande risultato di portare i biancoverdi in terza serie nonostante l’allontanamento per qualche partita.

Due anni fa la Vigor fu un avversario tostissimo per il Catanzaro che, sul filo di lana, ebbe la meglio nella corsa alla promozione alla Prima Divisione con Ciccio Cozza in panchina.