Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Calcio, L.Pro/1: Catanzaro-Perugia 2-4, Cozza lascia a fine stagione

Calcio, L.Pro/1: Catanzaro-Perugia 2-4, Cozza lascia a fine stagione

Catanzaro_Calcio

Non riesce proprio a farcela il Catanzaro ad acciuffare quei tre punti fondamentali in classifica per allontanarlo dalla zona play-out, sempre più vicina.

Perde e lo fa clamorosamente. 2-4 il risultato finale, dopo una partita completamente dominata dal Perugia, tra le squadre accreditate al salto di categoria. Non basta, però, a giustificare una partita giocata a rincorrere e sotto di 4 goal per la maggior parte del tempo. La prestazione dei giallorossi, che dimezzano lo svantaggio solo a 90′, resta insufficiente.

 

Bisognava vincere per recuperare la debacle contro il Frosinone, ma non è stato così. E al termine della partita, Cozza dichiara in conferenza stampa: “Al 99% a fine stagione vado via! C’è gente che gode delle sconfitte del Catanzaro. Nonostante ogni settimana dobbiamo allenarci su 30 metri di campo e non abbiamo nemmeno l’acqua calda per la doccia. Così non si può andare avanti”.

 

 

Catanzaro – Perugia 2-4, il Tabellino

CATANZARO (3-5-2): Pisseri; Orchi, Sirignano, Bacchetti; Fiore, Castiglia, Ronaldo, Benedetti, Squillace; Russotto, Fioretti

A disp.: Faraon, Narducci, Papasidero, Quadri, Carboni, De Risio, Masini

Allenatore: Cozza

PERUGIA (4-3-3): Koprivec; Cangi, Russo, Massoni, Liviero; Moscati, Esposito, Nicco; Politano, Ciofani, Fabinho

A disp.: Pinti, Garcia, Cacioli, Italiano, Rantier, Cenciarelli, Tozzi Borsoi

Allenatore: Camplone

ARBITRO: Pelagatti di Arezzo

ASSISTENTI: Prenna di Molfetta e Abruzzese di Foggia

Angoli: Cz-Pg 5-7

Ammoniti: Massoni (Pg), Ronaldo (Cz), Sirignano (Cz), Bacchetti (Cz), Castiglia (Cz), Liviero (Pg), Russo (Pg), Tozzi Borsoi (Pg)

Espulsi: Cangi (Pg), Ronaldo (Cz)

NOTE: Spettatori 4.000 circa

 

(clava)