Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Calcio, L.Pro/1: Andria-Catanzaro 0-0, giallorossi ok in trasferta, ma recriminano per un rigore non concesso

Calcio, L.Pro/1: Andria-Catanzaro 0-0, giallorossi ok in trasferta, ma recriminano per un rigore non concesso

catanzaro_Tifosi
Un punto in traferta peri il Catanzaro che torna da Andria con uno zero a zero che forse sta stretto alla compagine giallorossa che recrimina per un rigore negato dall’arbitro Rasia in occasione di

un intervento su Benedetti in piena area.
Una giornata fredda quella vissuta dai calabresi in Puglia e con un terreno di gioco non certo in buone condizioni.
I ritmi sono alti fin dai primi minuti e gli ospiti hanno in Fiore l’uomo in più che sull’esterno crea qualche grattacapo ai padroni di casa.
La costante sensazione di pericolosità non coincide con dei veri e propri tiri in porta per la sqadra di Cozza ed è l’Andria al 38′ ad andare vicinissima al gol, ma Pisseri compie un miracolo su Taormina lanciato a rete in solitudine.
In avvio ripresa Fioretti ha una buona occasione per andare a segno, ma si invola solo verso la porta e conclude alto.
Con il passare dei minuti la gara diventa sempre più equilibrata e non matura nessun episodio che possa alterare lo zero a zero che scivola via fino al triplice fischio finale.
Il risultato più giusto per una gara non certo emozionante.
I giallorossi agguantano la Paganese a quota 25, ma vengono raggiunti dal Gubbio vittorioso proprio sui campani e sarà bagarre per evitare per evitare i playout in una classifica che resta cortissima  e che vede i playoff a sole cinque lunghezze per Fioretti e compagni.