Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Catanzaro Calcio, il presidente Cosentino chiede di chiudere, nel migliore dei modi, un anno memorabile

Catanzaro Calcio, il presidente Cosentino chiede di chiudere, nel migliore dei modi, un anno memorabile

“Un ultimo sforzo per chiudere, nel migliore dei modi, un anno memorabile”. A chiederlo è il presidente Giuseppe Cosentino che, in occasione dell’ultimo impegno agonistico del 2012, si rivolge a squadra ed ambiente sportivo. “Ho ancora negli occhi la cavalcata promozione della scorsa primavera ed il Ceravolo in festa in occasione della gara del 6 maggio – dichiara -, come del resto l’esordio

in Prima divisione ed i recenti momenti belli e meno belli, che, in ogni caso, son serviti per farci crescere come dirigenza”. “Ora, però – sottolinea -, mi rivolgo a tutti i nostri tifosi, invitandoli a riempire lo stadio in occasione di quest’ultima fatica dell’anno. E ciò per salutare e tributare un grazie a squadra e dirigenti alla luce di un 2012 che resterà impresso nella storia del nostro club”. “Colgo l’occasione per augurare buon Natale ai componenti dello splendido gruppo che ci ha portato in Prima divisione, ai giocatori attuali, allo staff tecnico ed a tutti i protagonisti di quest’anno a partire dal nostro condottiero Ciccio Cozza. Un grazie va ai miei collaboratori ed a coloro lavorano quotidianamente per il bene del Catanzaro calcio. Auguro ai nostri splendidi tifosi un sereno Natale, con l’auspicio che l’anno nuovo ci regali quelle soddisfazioni che tutti meritiamo e auspichiamo. Ed infine un ringraziamento agli sponsor che quest’anno ci sono stati vicini con il loro apporto, nella speranza che, nel 2013, la città diCatanzaro e tutta la provincia si stringano ancor di più alle Aquile. Forzagiallorossi!”.