Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Calcio, L.Pro/1: il Catanzaro di scena a Perugia

Calcio, L.Pro/1: il Catanzaro di scena a Perugia

stadio_ceravolo

Sfida da ultima spiaggia per mister Ciccio Cozza che, domenica alle 14:30 affronterà al “Renato Curi” di Perugia una sfida delicatissima dall’esito

quantomai incerto. Dal ritiro di Norcia mister Cozza pare avere le idee chiare sulla partita che attenderà i suoi: Il nostro obiettivo afferma lallenatore Francesco Cozza – è quello di fare risultato in una trasferta difficile, dove probabilmente ci presenteremo più coperti. Dopo le quattro sconfitte consecutive vogliamo fare punti, ma soprattutto puntiamo a fare una buona prestazione per dimostrare che il Catanzaro c’è”. Intanto il presidente delle Aquile, Giuseppe Cosentino, ha raggiunto la sede del ritiro, da dove insieme al mister ha smentito categoricamente le notizie di stampa relative a presunti accordi con direttori sportivi, ma anche linteressamento nei confronti di calciatori i cui nomi vengono fatti trapelare sugli organi di informazione, ma risultano di pura fantasia. Intanto, dopo essere stato in prova, ha lasciato il ritiro il calciatore Cardin, che non rientra nei piani tecnici del Catanzaro. Si tratta di un ottimo elemento commenta lallenatore Cozza , ma le sue particolari caratteristiche non corrispondono a ciò di cui abbiamo bisogno. Certamente da qui a gennaio rinforzeremo la squadra con tre elementi di categoria superiore, capaci di farci fare un vero salto di qualità per il prosieguo del campionato.

Per il Grifo la situazione è diversa, a ridosso della zona playoff deve ripartire dopo la sfortunata sconfitta di Latina nel posticipo di lunedì scorso, la trasferta laziale è stata contrassegnata da alcuni episodi discutibili che hanno compromesso una prestazione, nonostante tutto, incoraggiante. “Non abbiamo sottovalutato questa categoria, siamo una neo-promossa e risponderemo con i risultati, visto anche la partita di ieri con i tre punti possiamo benissimo accorciare la classifica” così mister Battistini in conferenza stampa, “dobbiamo far vedere la nostra vera personalità“. Squalificato Politano per il rosso di lunedi, fuori anche Cenciarelli e Liviero infortunati, rientra Anania e anche se non al meglio dovrebbero essere della partita anche Clemente e Rantier, con Fabinho in preallarme. Fischio d’inizio al ‘Curi’, domenica ore 14.30, arbitra Lanza di Nichelino.