Home / Sport Strillit / CATANZARO CALCIO / Lega Pro: Catanzaro scatenato sul mercato, la rosa prende forma

Lega Pro: Catanzaro scatenato sul mercato, la rosa prende forma

francescocozza_presidentecosentino_catanzaro

 

 

 

 

E’ un Catanzaro che vuole recitare una parta protagonista quello che il presidente Cosentino e Ciccio Cozza stanno allestendo in vista della prossima stagione.

L’obiettivo è la serie B in due anni, ma l’approccio dei giallorossi al calciomercato induce a pensare che il raggiungimento

dell’obiettivo in una sola stagione non sarebbe utopia pura.

L’investimento di qualche centinaio di migliaio di euro sul bomber dello scorso torneo di Seconda Divisione, Giordano Fioretti (classe ’85, 33 reti in 39 presenze in stagione con il Gavorrano), strappato alla concorrenza di diversi club del campionato cadetto la dice lunga sulla serietà e l’ambizione del progetto.

Ma questo non è l’unico colpo del sodalizio giallorosso, in grado di strappare alla Reggina l’intero cartellino di Tommy Squillace, promettente esterno sinistro classe 1989, cresciuto nel settore giovanile amaranto, ma esploso sotto l’egida di Ciccio Cozza.

Faranno parte del progetto gli ex Giulianova Carbonaro (classe ’89, scuola Palermo e possibile esterno del tridente giallorosso) e D’Alessandro (in grado di occupare tutti i ruoli in mezzo al campo, classe ’81 che ha chiuso l’anno all’Andria).

Arriveranno anche dei giovani a rimpolpare l’organico, ma la cui provenienza sembra garantire funzionalità al progetto.   Il riferimento è al ventenne D’Agostino della Samp, reduce dall’esperienza a Trieste, e il ventunenne Pisseri, portiere di proprietà del Parma e grande protagonista con il Renate in Seconda Divisione, tanto da essere considerato la rivelazione di tutta la Lega Pro nel ruolo.

Proprio quest’ultimo pare destinato ad assicurarsi la maglia di numero uno, mettendo a tacere le voci sui possibili interessamenti per altri estremi difensori, con Scerbo pronto ad occupare il ruolo di dodicesimo.