Home / Sport Strillit / CALCIO A 5 / Calcio a 5 serie C1 – Il livello si è alzato. Si prevede un campionato avvincente

Calcio a 5 serie C1 – Il livello si è alzato. Si prevede un campionato avvincente

Ed eccoci su quelle che sono le previsioni più attese dei tre massimi campionati regionali ovvero, la nostra personale valutazione sulle squadre che dovrebbero essere tra le principali protagoniste. Questo che è diventato un appuntamento o per meglio dire, uno spunto di spensierata discussione sulla sotto elencata graduatoria si è spesso rivelato, alla fine, alquanto veritiero. Il torneo che andrà ad iniziare si prevede ancora più avvincente di quello passato per cui, la continuità dei risultati farà la differenza. Analizzando le previsioni della passata stagione le nostre prime tre in classifica hanno confermato le aspettative ovvero l’Enotria (2^ cl. ad un solo punto dal primato), Futura energia Soverato (vincitrice Coppa Italia) ed Atletico Cetraro (vincitore del campionato). Di contro l’errore più clamoroso è stato commesso per il Traforo (previsto 4^ e poi retrocesso) e marginalmente per il Lamezia soccer posizionato 13^ ed il Kroton (8^ cl.) finalista dei playoff. Rispetto ad un anno fà il livello è ulteriormente salito prevedendo un gruppo di 5-6 squadre candidate alle posizioni di vertice, un numero quasi eguale che, può navigare dalle soglie della zona playoff a quella playout. Prima di svelare la graduatoria i consueti dati statistici della C1 giunta alla 27^ stagione. A fare la parte del leone in fatto di vittorie sono le squadre di Catanzaro e provincia vincitrici di 11 campionati ultimo dei quali, 2008/2009. Nove i successi delle compagini cosentine mentre, sono appena sei le vittorie dei team reggini. Altro dato da considerare è il fatto che solo sette volte il campionato è stato vinto da società provenienti dalla C2 2003/04 Mediocrati – 2008/09 Catanzarese – 2009/10 Rogliano – 2011/12 Calabria Ora proveniente dalla serie D – 2012/13 Magic Games – 2014/15 Pol. Futura – 2015/16 Farmacia centrale Paola.

Fonte: calabriafutsal.it