Home / Sport Strillit / CALCIO A 5 / Calcio a 5 serie C1 – Futsal Polistena, Alfarano: ‘Qui c’è un progetto per arrivare in A2’

Calcio a 5 serie C1 – Futsal Polistena, Alfarano: ‘Qui c’è un progetto per arrivare in A2’

Il prossimo campionato di serie C1 si prospetta avvincente con diverse squadre in lotta per la vittoria finale. Tra le tante società che, hanno potenziato gli organici quella di maggiore spicco è senza dubbio il Futsal Polistena guidato da un tecnico vincente detentore di diversi primati alla guida della Pol. Futura. Stiamo parlando di Giuseppe Alfarano allenatore preparato e meticoloso al punto di curare ogni minimo particolare per ottenere il massimo dal gruppo. Cerchiamo di saperne di più da un tecnico corteggiato da società di categoria superiore che avulso alle altrui richieste ha deciso di continuare a scommettere sul Futsal Polistena.

Mister, quali motivazioni l’hanno spinta a restare a Polistena?

Quando lo scorso anno il presidente De Domenico mi contattò lo fece prospettandomi un poliennale con un progetto, un sogno un’ambizione, far sì che il Futsal Polistena entrasse a far parte dei campionati Nazionali ovvero, serie B subito e nel breve puntare alla serie A2.

Da quanto afferma il Futsal Polistena è una società strutturata in maniera capillare.

Si. Programmazione curata nei minimi dettagli con una società forte ed in continua crescita, un settore tecnico esperto e vincente ed un roster più eterogeneo possibile, con giocatori di categoria superiore. Nessun dubbio quindi, sulla mia permanenza-riconferma sulla panchina del Futsal Polistena. In sintesi è stata una trattativa anzi, una chiacchierata durata davvero pochissimi minuti.

Le pesa sapere che la sua squadra è la principale favorita al salto di categoria?

Il campionato sarà difficile e duro, noi non ci nascondiamo. Puntiamo alla vittoria dello stesso con umiltà sacrifico lavoro consapevoli però del fatto che diverse saranno le antagoniste.

Quali squadre teme di più?

Bisignano ha fatto un mercato sontuoso, il Futsal Cosenza di Mendicino, Enotria-Five, il Traforo del mio amico Madeo, il Kroton. Queste sole per citarne alcune senza però dimenticare i ragazzi terribili di Sicilia, il Bovalino di Zurlo e le neo promosse Mirto e Polistena.

In pratica ha menzionato quasi tutte le società della C1

Sulla base di quanto accaduto la scorsa stagione, prevedo un campionato livellato decisamente verso l’alto. Un campionato bellissimo ed avvincente.

Fonte: calabriafutsal.it