Home / Sport Strillit / BASKET / Viola – A Palestrina a caccia della cinquina

Viola – A Palestrina a caccia della cinquina

di Gianni Tripodi – Prima trasferta del girone di ritorno per la Viola che domani alle 18 affronterà al PalaIaia l’ostica Palestrina. Dopo aver battuto Matera domenica scorsa tra le mura amiche e aver conquistato la quarta vittoria consecutiva i neroarancio sono chiamati adesso a conquistare un successo esterno, ma non sarà affatto semplice. Con l’avvento del main sponsor si respira finalmente un’aria nuova, Alessandri e compagni hanno anche ritrovato quella solidità difensiva che è stata l’arma principale dall’inizio del campionato, c’è sicuramente maggiore convinzione nei propri mezzi e voglia di giocare al massimo ogni singolo incontro per arrivare sempre più in alto. L’avversario – Il team allenato dall’ex indimenticabile Ciccio Ponticiello si trova in un ottimo stato di forma, arriva da dieci vittorie negli ultimi undici incontri con tre punti in più in classifica dei neroarancio. Quintetto formato dal play Rischia e dal tiratore Rossi da 16.1 punti a partita, l’argentino Carrizzo (9.1) da tre e Fiorucci e Ochoa (15.3) sotto canestro. I laziali vantano il secondo miglior attacco del girone con 86.3 punti a partita. Avversario tosto per la Viola che avrà l’arduo compito di espugnare il PalaIaia, solo Caserta e Salerno ci sono finora riusciti in questo campionato. Mecacci vuole compiere l’ennesima impresa, servirà la solita energia e una prestazione perfetta, insomma una grande Viola.