Home / Sport Strillit / BASKET / Viola – Domani alle 18 l’esordio al PalaCalafiore contro Palestrina

Viola – Domani alle 18 l’esordio al PalaCalafiore contro Palestrina

di Gianni Tripodi – Riscatto. È la parola chiave per la gara di domani alle 18 al Pala Calafiore, che vedrà i nero arancio impegnati nell’esordio davanti al proprio pubblico nella seconda giornata di campionato contro Palestrina.

Già archiviata la sconfitta di misura subita domenica scorsa a Matera, la Viola ha un solo obiettivo, conquistare i primi due punti della stagione.

Palestrina arriva da una convincente vittoria ottenuta contro Battipaglia (72-52), il team dell’ex Ciccio Ponticello è stato costruito per arrivare all’ post season, il quintetto iniziale sarà composto dal duo combo play/guardia Rossi e Morici (ex Catanzaro), da tre ci sarà l’argentino Carrizo, grande protagonista della promozione di Cassino della passata stagione. Sotto canestro infine l’esperienza dei due lunghi Rizzitiello e Ochoa.

Mecacci ha l’obbligo di far rialzare immediatamente i suoi, a Matera sono stati commessi tanti errori, il vantaggio accumulato durante i primi due quarti è stato malamente sprecato, non sono bastati inoltre i 60 punti realizzati per espugnare il PalaSassi, la Viola ha una chiara impronta difensiva e pertanto dovrà cercare di essere più precisa in fase realizzativa, il 3/18 al tiro alla fine si è rivelato letale.

Ci si attende tanto da tutti, nessuno in particolare, perché per vincere servirà coesione e quella cattiveria agonistica che domenica scorsa è mancata.

Al PalaCalafiore, la grande possibilità dell’immediato riscatto, davanti al proprio pubblico, tutto sarà diverso. La Viola vuol partire subito forte per farsi trascinare dal calore dei propri tifosi.

Palla a due domani alle 18, alla ricerca della prima vittoria stagionale.