Home / Sport Strillit / BASKET / La Viola si presenta alla città

La Viola si presenta alla città

Gianni Tripodi – La Viola è patrimonio di tutta la città, senza distinzione alcuna, senza alcun colore politico. Si è svolta sul Lungomare Italo Falcomatà, nell’area della stazione Lido, all’interno dell’evento “S’intesi”, la presentazione ufficiale della nuova Viola Reggio Calabria targata Aurelio Coppolino, nonostante le polemiche di ieri legate a speculazioni elettorali. Davanti ad una buona cornice di pubblico è stato il giornalista Giovanni Mafrici assieme all’addetto stampa nero arancio Vittorio Massa a presentare l’organigramma societario 2018/2019 partendo dall’area istituzionale composta da Mario Porto (club manager), Cesare Sant’Ambrogio (dirigente settore giovanile), Pasquale Favano (logistica), Antonio Iero (statistiche), Gerardo Brienza (statistiche) e Gianni Tripodi (speaker). La confermatissima area Medica con il dottore Calafiore e il massaggiatore Seby D’Agostino ed infine l’area marketing con la new entry Paolo Frascati come responsabile e i quattro account manager Celeste Maltese, Alessandro Tripodi e Antonio Lombardo

Saluti istituzionali da parte del sindaco Giuseppe Falcomatà e dall’assessore Giovanni Latella.

Spazio poi ai veri e propri grandi protagonisti della nuova stagione che prenderà il via il 7 ottobre in trasferta a Matera. Il primo a salire sul palco è una piacevole conferma, Tommaso Carnovali, tornato a Reggio dopo la positivissima passata stagione, è lui a presentare il gruppo di atleti che dovrà cercare di riaccendere l’entusiasmo della tifoseria nero arancio.

Roster 2018/2019:
4 Filippo Alessandri
6 Djordjije Grgurovic
7 Yande Fall
8 Matteo Fallucca
9 Allen Agbogan
10 Tommaso Carnovali
11 Mattia Mastroianni
18 Alessandro Paesano
20 Vittorio Nobile
23 Donato Vitale
Aggregati alla prima squadra i giovanissimi Kevin Pandolfi, Giovanni Scialabba e Simone Ciccarello.

Arriva anche il momento della presentazione del nuovo staff tecnico composto dal giovanissimo coach toscano Matteo Mecacci (classe 1986) e dal duo di assistenti, la new entry Francesco Trimboli e il confermatissimo Pasquale Motta.

Prime parole per coach Mecacci già carico per questa nuova avventura: “Dovrá essere una Viola che dovrà incarnare lo spirito di questa città sperando che possa continuare il cammino della passata stagione. Se lavoriamo bene i risultati arriveranno ed è quello che ci auguriamo”

Standing ovation per il mito Kim Hughes che ricoprirà il ruolo di coordinatore tecnico giovanili e supporto prima squadra. Saverio Neri sarà il preparatore atletico mentre Peppe Murano il nuovo team manager.

L’obiettivo è creare entusiasmo ottenendo risultati sportivi importanti.

Interviene anche il nuovo responsabile marketing Paolo Frascati. Continua senza sosta la campagna abbonamenti riservata alle prelazioni dei posti 2017/2018 iniziata lunedì 20 agosto e che proseguirà fino al 3 settembre, in tre giorni sono già state sottoscritte 94 tessere, dal 4 settembre terminerà il diritto di prelazione e si avvierà la campagna abbonamenti libera aperta a tutti. Dal 20 agosto inoltre ha preso il via la campagna partnership per creare una rete tra imprese, aziende e industrie locali, regionali e nazionali che dovranno generare nel breve, medio e lungo termine una base economica importante.

Infine viene presentato lui, l’amministratore unico Aurelio Coppolino, colui che ha creato tutto. Ringraziamenti per il giudice Viola e l’ingegnere Scambia. “Questa Viola è diversa, quest’anno partirà un nuovo progetto, abbiamo bisogno di tutti”.

Prossimo appuntamento il 5 settembre per la prima amichevole stagionale, in Sicilia, contro Costa d’Orlando. Tante le parole dette, scritte e lette, ma d’ora in poi conteranno solo i fatti, i risultati che si otterranno la domenica sul parquet.