Home / Sport Strillit / BASKET / Basket – Qui Cosenza, il basket riparte da Fabio Lorenzi

Basket – Qui Cosenza, il basket riparte da Fabio Lorenzi

La Federbasket di Calabria del corso targato Paolo Surace prova a strutturi e rimodernarsi.
In cabina di regia, e non sul rettangolo di gioco, c’è Fabio Lorenzi, nuovo delegato provinciale per Cosenza.
La Fip silana prova a rialzarsi accanto a numeri scarni e voglia di resistere.
Le buone notizie ci sono, vi basti pensare che la giovane Ufficiale di Campo Francesca Rizzuto è stata selezionata per la finalissima dell’ambito Trofeo delle Regioni tra Lombardia e Friuli.
Cosa ha spinto Fabio Lorenzi ad accettare questo incarico?
“La passione.
Quando abbiamo iniziato a discutere con il Presidente Paolo Surace la proposta mi aveva subito allettato – ha dichiarato Lorenzi”.
Da giocatore, posso tranquillamente  affermato di aver lasciato un segno (è ancora in attività in Serie D dopo una carriera infinita da ottimo playmaker): adesso l’età avanza ed ho voglia di far bene anche a livello dirigenziale.
Vorrei provare “a smuovere le acque” in compagnia delle società di Cosenza, tutte, nessuna esclusa.
Prima di accettare mi sono interfacciato con chi aveva già lavorato all’interno del Comitato di Cosenza: il Cia, l’ufficio gare e non solo.
Per quanto riguarda il Minibasket ho incaricato Marco Cundari: è un ragazzo che stimo ed una persona seria ed ha grande voglia di fare. 
Viviamo in una realtà che vive un momento difficile.
Probabilmente il più difficile da quando calco i campi (parliamo di quasi trent’anni).
Serve unione e coesione provando ad incrementare i numeri: sarà difficile provare a portare a compimento queste mie idee però quello che dico ed appello alle società è: cercate di darmi una mano, esprimete le vostre proposte, le vostre difficoltà ed io sarò qui per voi.
Cerchiamo di unirci per amore della pallacanestro”.