Home / Sport Strillit / BASKET / Basket – Trofeo delle Regioni: ecco le dodici calabresi per la kermesse nazionale

Basket – Trofeo delle Regioni: ecco le dodici calabresi per la kermesse nazionale

Dopo il grandissimo successo nel raggruppamento B nella passata stagione, la Calabria in rosa ci riprova al Trofeo delle Regioni.   l 29 Marzo inizierà l’appassionante Trofeo delle Regioni. 
La selezione femminile  ci riproverà iniziando il proprio cammino alle ore 17 del 31 Marzo sul rettangolo di gioco di Meda contro la Valle D’Aosta.   Le convocate saranno dirette dalla Dirigente del Comitato Regionale Lucia Rossi e dal Referente Tecnico Territoriale Maurizio Arcudi.   Il Coaches sono Armando Russo ed Emiliano Scarcello con Giuseppe Saccone nel ruolo di Preparatore fisico.   Le dodici convocate arrivano da tutta la regione: Valeria Alfano e Marta Montebello della Centro Basket Catanzaro, Clara Cavo e Giulia Del Vecchio dell’Eutimo Locri, Sara Centofanti, Deborah Onugha e Silvia Triolo della Nuova Jolly, Caterina Concolino della Smaf Catanzaro, Giulia Gilioni del Basket Pellaro, Mirna Mauro della Team Basket Kleos, Benedetta Privitera della Gio & Gio Palmi e Chiara Siclari della Reggio Fiamma.   Le riserve a casa sono Rosaria Lamanna della Smaf, Francesca Pellicanò  e Silvia Serafino del Villa San Giovanni e Giorgia Pia Pellicanò della Pantera.   La manifestazione – Il trofeo gira l’Italia dal 2002 con lo scopo di mettere a confronto i migliori giocatori e giocatrici Under 14 di tutte le regioni. Precedentemente ospitato in Abruzzo, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia e Toscana, viene assegnato dalla FIP alla Lombardia per la prima volta per l’edizione 2018. La manifestazione si svolgerà in Brianza, con base a proprio a Seregno al PalaSomaschini, ma si giocherà anche al PalaRovagnati di Biassono, al PalaBancoDesio, al PalaMeda, al PalaFamila di Seveso, al Palazzetto dello Sport di Inverigo, Macherio e Varedo. Sono attesi oltre cinquecento atleti sotto la regia del Basket Seregno, comitato organizzatore dell’evento. Al Pala “Don Milani” di via Carroccio sarà allestito il “Free village”, riservato ad atleti e staff. Si giocheranno oltre 90 partite sotto lo sguardo attendo di spettatori provenienti da tutta Italia. Le finali, maschile e femminile, si disputeranno al PalaBancoDesio, palazzetto da 6500 posti: per i giovani cestisti una grande occasione di esibirsi su un parquet prestigioso e davanti a un grande pubblico.