Home / Sport Strillit / BASKET / Basket – La Viola non vuole fermarsi. Domani (ore 12 diretta Sportitalia) in trasferta a Rieti

Basket – La Viola non vuole fermarsi. Domani (ore 12 diretta Sportitalia) in trasferta a Rieti

di Gianni Tripodi – Per continuare a sognare. Domani alle 12, al PalaSojourner di Rieti, nell’anticipo della diciannovesima giornata del girone Ovest, in diretta televisiva su Sportitalia, i nero arancio affrontano i padroni di casa della NPC. E’ un momento d’oro per la Viola che ha inanellato cinque vittorie consecutive, l’ultima, più che esaltante contro la capolista Casale Monferrato che le è valsa il quinto posto in classifica a quota 20 punti a pari merito con Legnano e Trapani. Adesso però arriva il difficile, bisognerà confermarsi, consapevoli di aver creato entusiasmo e riacceso la passione della tifoseria, cercando di rimanere sempre con i piedi per terra. C’è ancora tanto da fare e molto ancora da raggiungere, ma il gruppo è sempre più unito, è questa l’arma in più di coach Marco Calvani, premiato come miglior coach del mese di gennaio e non poteva essere altrimenti. Durante la settimana Fabi e compagni hanno svolto due allenamenti all’ora di pranzo per cercare di trovare un equilibrio alimentare che gli possa consentire di rendere al meglio nella sfida che si giocherà alle ore 12. Il PalaSojourner è uno dei campi più caldi e difficili del girone Ovest e non sarà facile espugnarlo, la Viola dal canto suo non vuole fermarsi, con la squadra al gran completo e in ottima forma proverà a conquistare il sesto successo consecutivo. Il fattore X? Il gruppo, da Aj Pacher (17.5) a Chris Roberts (15.9) per passare da Riccardo Rossato (7.6) a Lorenzo Caroti (7.5), tutti indispensabili.

L’AVVERSARIO – Decimo posto in classifica per i laziali a soli due punti dalla zona playoff, il bilancio degli ultimi cinque incontri è di due vittorie e tre sconfitte, il team di coach Alessandro Rossi è pronto a schierare un quintetto iniziale composto dal duo americano: la guardia Zaid Hearst (18 punti e 4.8 rimbalzi) e l’ala arrivata a stagione in corso da Orzinuovi Jamal Olasewere da 17.2 punti e 8.1 rimbalzi a partita. In cabina di regia il play Tommasini (11.1), l’ex di turno Marcos Casini (8.2), argentino 37enne con il 47% dalla lunga e sotto canestro tutta l’esperienza dell’ex Nazionale Angelo Gigli (9.5 punti e 7.8 rimbalzi), classe 83.

PRECEDENTE – Nella gara d’andata giocata il 22 ottobre al Pala Calafiore i nero arancio vinsero 67-63, punteggio basso, con grande protagonista AJ Pacher (doppia doppia da 17 punti e 13 rimbalzi) non bastarono i 25 punti dell’americano Hearst a Rieti per espugnare il fortino Pala Calafiore.

DIRETTA TV – Domani dalle 11.50 su Sportitalia (canale 60 digitale terrestre e 225 del bouquet satellitare Sky). Telecronaca di Sandro Pugliese e Alessandro Crotti.