Home / Sport Strillit / BASKET / Viola – Al Pala Calafiore (ore 18) contro Treviglio per tornare alla vittoria

Viola – Al Pala Calafiore (ore 18) contro Treviglio per tornare alla vittoria

di Gianni Tripodi – E’ arrivato il momento di rialzarsi. La sconfitta subita domenica scorsa contro Siena ha lasciato l’amaro in bocca interrompendo di fatto l’imbattibilità casalinga, questa sera alle 18, si torna al Pala Calafiore e la Viola cercherà in tutti i modi l’immediato riscatto, di fronte ci sarà la Remer Treviglio. Un periodo certamente di grande difficoltà per i nero arancio che hanno ottenuto solo due punti negli ultimi cinque incontri, serve un cambio di rotta per tornare a scalare una classifica che li vede ormai da troppo tempo fermi a soli otto punti in undici giornate di campionato. La Viola è chiamata quest’oggi ad una difesa più attenta e intensa rispetto a quella fatta vedere nell’ultimo incontro, contro una squadra “piccola” sotto canestro sarà importante sfruttare i centimetri di Pacher e Baldassarre. L’avversario – La Remer arriva a questa sfida dopo la sconfitta esterna subita contro la Virtus Roma, i punti in classifica sono otto, gli stessi dei nero arancio, allenata da coach Adriano Vertemati (vecchio pallino del dg Condello) che quest’estate era nella lista per sedere nella panchina nero arancio, ma non se ne fece nulla a causa del rinnovo con la società lombarda. Le punte di diamante sono l’americano naturalizzato austriaco Bryce Douvier con i suoi 15 punti e 8.1 rimbalzi a partita e l’ex dell’incontro, Alan Voskuil (14), grande protagonista dell’incredibile salvezza conquistata lo scorso anno con Bolignano, completano il roster il play Tommaso Marino (10.6 punti e 5.3 assist), l’ala piccola Pecchia (8.1) e il lungo d’esperienza classe 82 Rossi (8-1), alla Remer ormai da quattro anni a rimpiazzare in quintetto il lungo titolare Jacopo Borra (out un mese). Coach Calvani sa che nella gara di oggi si gioca parecchio, allenamenti intensificati in questa settimana per Fabi e compagni che non potranno commettere, soprattutto in casa, l’ennesimo passo falso. Si prospetta una gara di grande intensità tra due squadra che vogliono allontanarsi dalle zone basse della classifica, i nero arancio hanno l’obbligo di ottenere un successo che gli possa consentire di rialzarsi ed è anche per questo motivo che per la gara di oggi la società ha deciso di abbassare i prezzi dei biglietti: Parterre Centrale/Laterale 10 euro, Tribuna 7 euro e Curva CMR 5 euro mentre i bambini da 0-11 anni potranno accedere gratuitamente che potranno essere acquistati questo pomeriggio dalle 16.00 alle 18.00 presso la biglietteria del PalaCalafiore, palla a due alle 18.