Home / Sport Strillit / BASKET / Basket – Ennesima occasione sprecata, Viola sconfitta a Latina dopo un supplementare (93-91)

Basket – Ennesima occasione sprecata, Viola sconfitta a Latina dopo un supplementare (93-91)

di Gianni Tripodi – Si spegne dopo un tempo supplementare, al termine di una gara infinita, la ghiotta possibilità per i nero arancio di conquistare il primo successo esterno stagionale, al Pala Bianchini di Latina la Viola subisce così contro la Benacquista Assicurazioni (93-91 dts) la sesta sconfitta in trasferta. Il finale giocato con grande intensità non premia il team di coach Calvani che arriva stanca negli ultimi cinque minuti dell’overtime e cede il passo ai padroni di casa guidati da un straordinario Raymond da 32 punti con il 7/10 dalla lunga, pesano come un macigno le 17 palle perse. Il contributo di un generosissimo Lorenzo Benvenuti da 9 punti nel terzo quarto e il solito apporto offensivo di Aj Pacher (19) avevano dato via ad una clamorosa rimonta, Roberts in letargo per quaranta minuti (6 palle perse e 2 punti in 30 minuti) si sveglia solo nel momento decisivo del match (due triple fondamentali), ma non basta, Latina la vince al fotofinish. L’ex Marco Laganà chiude con 11 punti, la Viola rimane così a quota 8 punti in classifica, prossimo turno domenica 10 dicembre al Pala Calafiore contro Siena. IL MATCH: Equilibrio iniziale tra le due squadre che giocano in scioltezza rispondendo colpo su colpo (21-21), dopo un ottimo avvio di gara con Pacher (7) e Baldassarre (8) assoluti protagonisti, i nero arancio subiscono nella seconda frazione di gioco le giocate in transizione dei padroni di casa senza riuscire a limitare uno scatenato Raymond (15) con un immacolato 5/5 dalla lunga che, assieme alle giocate dell’altro americano Hairston, portano Latina sul +9. E’ buio per la Viola, Roberts è totalmente fuori dal match (0/4), è l’ingresso sul parquet di Passera a scuotere i compagni, i due canestri dalla lunga di capitan Fabi e il solito solido contributo di Pacher (14) consentono ai nero arancio di andare negli spogliatoi sul -3. La Viola prova ad impattare con i cinque punti consecutivi di un propositivo Caroti e il solito contributo di Pacher senza riuscirci, nonostante il primo canestro realizzato dal campo, Roberts (3 palle perse) è totalmente fuori dal match, ci pensano Tavernelli ed Hairston ad allontanare la rimonta nero arancio, -5. La tripla di Rossato serve ad impattare sul 59 pari, la Viola inizia a crederci e con l’uomo che non ti aspetti, Lorenzo Benvenuti, da 9 punti nel quarto mette la freccia, sorpassa Latina e va avanti nel match, Gramenzi è furioso, 59-64. Nell’ultimo quarto è ancora Benvenuti a realizzare, l’inerzia sembra essere tutta a favore dei nero arancio che provano a scappare via (+7), la fiammata del duo americano Hairtson – Raymond porta Latina al -1 in un amen. Rossato e Benvenuti (13) per il nuovo allungo (65-72) e la gara si infiamma, 7-0 di parziale per i laziali che vale la parità a quota 74 a 2’25” dal termine. Rientra Roberts, due palle perse consecutive sanguinose per i nero arancio che perdono Rossato (quinto fallo), 2/2 del reggino Laganà per il sorpasso, la tripla di Roberts vale il +1. Raymond a far esplodere il Pala Bianchini, Viola sul -4 a 32” dal termine, la gara sembra essere ormai chiusa, macché l’1/2 di Baldassarre e la tripla senza ritmo di Pacher impattano sul’81-81, Con 17” sul cronometro timeout Latina, Raymond sbaglia il canestro della vittoria e si va al supplementare. Nell’overtime Laganà subito a punire i suoi ex compagni, Fabi per il sorpasso, sono le due triple consecutive di Roberts a regalare alla Viola il +7, 83-90. Dopo il timeout di Gramenzi 7-0 firmato dal duo Hairston – Raymond e si torna in parità a quota 90 in una gara infinita, la stanchezza si fa sentire, i nero arancio sbagliano troppo, Latina sul +1 a 30” dal termine, sul possesso Viola Caroti perde palla e svaniscono le ultime possibilità di vittoria, Hairston la chiude dalla lunetta, finisce 93-91.

10° Giornata – Serie A2 – Old Wild West – Gir. Ovest

Benacquista Assicurazioni LatinaMetExtra Viola Reggio Calabria 93-91 dts

Parziali: 21-21, 40-37, 59-64, 81-81, 93-91

Arbitri: Stefano Ursi di Livorno (LI), Pasquale Pecorella di Trani (BT) ed Alberto Perocco di Ponzano Veneto (TV)

Benacquista Assicurazioni Latina: Hairston 24, Pastore 4, Saccaggi 7, Raymond 32, Tavernelli 11, Ambrosin ne, Jovovic ne, Allodi 4, Di Ianni, Laganà 11, Guerra ne, Cavallo ne

Coach: Franco Gramenzi

MetExtra Viola Reggio Calabria: Pacher 19, Fabi 14, Baldassarre 14, Roberts 11, Caroti 13, Passera 2, Agbogan, Benvenuti 13, Marino ne, Rossato 5

Coach: Marco Calvani