Home / Sport Strillit / BASKET / Basket – La Viola cerca a Biella (ore 20.30) la prima vittoria esterna stagionale

Basket – La Viola cerca a Biella (ore 20.30) la prima vittoria esterna stagionale

di Gianni Tripodi – Che sia la volta buona? Seconda trasferta consecutiva per i nero arancio impegnati questa sera alle ore 20.30 al Biella Forum contro i padroni di casa dell’Eurotrend nell’anticipo della nona giornata di campionato. La Viola è alla disperata ricerca di punti fuori dalle mura amiche, il rullino di marcia al Pala Calafiore è immacolato, tre vittorie su altrettante gare disputate, serve adesso una scossa in trasferta. Dopo la sconfitta subita quattro giorni fa contro la corazzata Legnano il team di coach Calvani ha il dovere di reagire, in terra lombarda c’era stata un’ottima partenza con buone percentuali in attacco e la solita aggressività in fase difensiva che avevano fatto ben sperare. La caratura dell’avversario e una continuità di gioco che ai nero arancio è sempre mancata in trasferta, ha fatto si che Legnano portasse a casa i due punti. Nonostante il poco tempo a disposizione per la preparazione della partita, sarà fondamentale il recupero fisico e mentale, c’è voglia di far bene e voltare pagina, quest’oggi c’è la grande possibilità di riscatto. L’avversario – Biella è tra le squadre più attrezzate del girone, si trova nelle zone alte della classifica a quota 10 punti, un roster completo composto dal lungo Tessitori, classe 1994, considerato uno dei migliori centri italiani con una media di 15 punti e 9 rimbalzi a partita, il folletto americano Jazzmarr Ferguson da 17.0 ad incontro, in terra piemontese dalla stagione 2015/2016 e dall’altro americano, la guardia Bowers con 14.0 punti di media. Completano il roster di coach Carrea gli esterni Uglietti (8.0) e Chiarastella (4.0). In casa Viola sarà del match il giovane albanese Celis Taflaj, convocato dalla nazionale maggiore del suo paese, l’Albania, per disputare due gare valide per le Pre-qualificazioni agli Europei in programma nel 2021, Celis lascerà i compagni solo dopo il match di questa sera. Calvani sa benissimo che è arrivata l’ora di fa punti anche in trasferta, non si può più sbagliare, servirà come sempre la giusta intensità difensiva e il giusto approccio al match da mantenere per tutti e quaranta i minuti di gioco per riuscire ad espugnare il Biella Forum. In attacco tante responsabilità passano per le mani del duo americano Pacher (17.7) Roberts (15) che avrà il compito di mettere a referto punti decisivi nel corso dell’incontro. Palla a due alle 20.30, il primo successo esterno stagionale è dietro l’angolo?