Home / Sport Strillit / BASKET / Viola – Calvani: “Baldassarre? Lo abbiamo aspettato. Complimenti a Caroti per la difesa su Miles”

Viola – Calvani: “Baldassarre? Lo abbiamo aspettato. Complimenti a Caroti per la difesa su Miles”

di Gianni Tripodi – Il post gara di coach Marco Calvani al termine del match vinto dalla MetExtra Viola Reggio Calabria contro la Givova Scafati (66-54).

Abbiamo disputato un ottima partita contro una squadra che non è in testa alla classifica solo perché è inciampata sul campo di Rieti nel prima giornata di campionato e solo dopo un tempo supplementare, una gara quindi persa per un niente.

La difesa – Siamo davvero soddisfatti per essere riusciti a tenere un attacco prolifico come il loro a soli 54 punti totali, di cui soli nove e sette negli ultimi due quarti. Abbiamo difeso a dovere su Miles nel finale tenendolo a soli due punti, per questo devo fare i complimenti a Caroti, ha voluto marcarlo lui anche se non ero pienamente d’accordo, mi ha convinto e mi sono fidato di lui.

Cosa non è andato oggi? I cinque minuti finali del secondo quarto dove non siamo riusciti a giocare offensivamente in balia della voglia di allungare di Scafati.

La partita di Baldassarre – Lo abbiamo aspettato, in questo momento parte dalla panchina, ma sulle sue capacità nessuno ha mai eccepito. Non era facile recuperare dall’infortunio che ha subito, sia mentalmente che fisicamente. L’avevo sempre visto giocare da avversario e quando quest’anno ho avuto la fortuna di averlo nel mio roster ne sono stato davvero entusiasta. Sappiamo tutti quanto può fare la differenza, è la nostra ala/pivot titolare, sa giocare dentro e fuori, ha una bidimensionalità che consente alla squadra di avere un tatticismo più alto.