Home / Sport Strillit / BASKET / Il basket calabrese piange la scomparsa di Angela Scaramuzzino

Il basket calabrese piange la scomparsa di Angela Scaramuzzino

Gravissimo lutto nella pallacanestro calabrese: Il mondo del basket calabrese si unisce in questo tristissimo momento.
E’ scomparsa Angela Scaramuzzino, personaggio positivo che ha scritto pagine indelebili di questo sport.
In tanti la ricorderanno nella sua infinita carriera nel basket femminile d’eccellenza.
Tantissimi anni in A2, dalla partenza in quel di Lamezia con il Professore Amatruda (la comunità cestistica lametina attraverso il Basketball Lamezia ha pregato fortemente in questi giorni difficili) passando per la grande Catanzaro del compianto Nando Righini in A2 per poi diventare un simbolo del basket in rosa silano giocando per tantissimi anni nella Centro Pallacanestro Rende (lei è la record-woman di presenze per la compagine silana).
Angela Scaramuzzino, da tanti anni portava avanti progetti di minibasket di estremo valore con la qualifica di Istruttrice.
In tanti ricorderanno al sua creatura, la scuola di Minibasket J0y.
Ha partecipato attivamente all’attività federale collaborando alla crescita della selezione in
Oggi, si ritrovava a Roma dove stava insegnando: un male improvviso ed una partita, quella con la vita persa troppo presto.