Home / Sport Strillit / BASKET / Viola -Nuovo esordio, un mini campionato che punta dritto alla salvezza

Viola -Nuovo esordio, un mini campionato che punta dritto alla salvezza

Di Vittorio Massa – Sul difficile campo di Siena, dopo gli stravolgimenti di mercato ( che proseguiranno ancora) la Viola Reggio Calabria si riconcentra sul campionato presentandosi al PalaEstra con un roster totalmente rinnovato. Laganà e Voskuil saranno del match anche se non ancora al meglio della condizione, così come Fabi ancora alle prese con i postumi di una fastidiosa pubalgia. In piena forma invece Patrick Baldassarre, l’ex Scafati andrà a rimpiazzare il duo Lupusor- Micevic, e affiancherà un Ivica Radic con le valigie pronte. Non facile per Griccioli, esperto tecnico di Siena, preparare la gara contro una Viola tutta da scoprire. Squadra stravolta si, ma anche un punto di riferimento in meno per gli avversari. Il coach senese però può contare su un roster ben costruito  e che arriva da tre vittorie consecutive contro Casale, Scafati e Agropoli. Perso Cappelletti a Novembre, Siena ha comunque trovato soluzioni importanti, soprattutto dal duo americano KT Harrell- Myers.

19 punti di media per Harrell, play guardia di grande talento, 17 per un Myers in via di recupero dopo il problema muscolare che non gli ha permesso di scendere in campo a Casale. In regia un giocatore esperto e duttile come Andrea Saccaggi, in ala piccola l’estro di Jonathan Tavernari, esploso sotto la guida tecnica di Paternoster in quel di Agropoli. Vildera e Flamini le ulteriori carte del folto mazzo a disposizioni di Griccioli, il quale da anche tanti minuti ai vari Bucarelli, Mascolo e Pini. Siena è una “squadra” nel senso più ampio e positivo del termine. Profonda, con delle certezze, con un buon morale e in grado di trasformarsi di fronte il pubblico amico. La Viola ,per ora , è un’incognita.

Quintetti

Siena: Saccaggi- Harrell – Tavernari – Flamini – Myers

Viola : Caroti – Voskuil – Fabi – Baldassarre – Radic