Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio, Eccellenza – Gallico Catona, con il Sersale gara decisiva

Calcio, Eccellenza – Gallico Catona, con il Sersale gara decisiva

di Giuseppe Calabrò – Un ottimo pari interno contro la “ terza” forza del torneo, lOlypmic Rossanese. Avrebbe meritato senza

ombra di dubbio il successo pieno la formazione ben allenata da Peppe Giovinazzo, ma il portiere avvesario

Ramunno ha fatto gli straordinari sui tiri di Blastein e Haerrada, Fulco ha colpito anche una tracersa.

Atteggiamento tattico e di applicazione che fa ben sperare per l’obiettivo permanenza.

Sei gare all’epilogo per un reattivo Gallico Catona che nel girone discendente ha cambiato autorevolmente

“ marcia”. In casa si dovrà giocare con Trebisacce, Paolana e infine Corigliano, in trasferta Sersale, Soriano

e Cotronei.

Peppe Giovinaazo è subentrato alla quinta di ritorno a Antonucci. Il tecnico di Taurianova con il Gallico

Catona tenta di rientrare alla grande dopo due anni di inattività. E’ riuscito a motivare un complesso

rinnovato rispetto al girone d’andata ( soli 13 punti racimolati) , ha catechizzato e recuperato alcuni

giocatori ( vedi Peppe Ferrato) con un centrocampo che si affida soprattutto a Peppe Gioia e allo spagnolo

Herrada. Mezze punte abili a realizzare come Luigi Tripodi e Ninni Mangiola. Lavora di “ sponda” ed è

utilissimo alla causa l’attaccante e capitano Manuel Monorchio.

In difesa Sakho e Neri sfruttano le proprie capacità acrobatiche.

Domenica in trasferta si affronta Il Sersale che all’andata espugno il “ Lo presti” di Gallico.

La formazione di Giovinazzo non vuole soccombere, anzi…lontano dal campo amico non si vince da sei

mesi.E’ arrivato il momento giusto , chissà ! Non ci sarà Peppe Gioia infortunato. La tappa di Sersale è una

delle più importanti della stagione, evitare cali di concentrazione.