Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio, Eccellenza – Gallico Catona: tempo di bilanci

Calcio, Eccellenza – Gallico Catona: tempo di bilanci

di Giuseppe Calabrò – Una delle stagioni più controverse e contraddittorie per il Gallico Catona che chiude il girone d’andata

con 13  punti, 3  vittorie, 5  pareggi e 7  sconfitte. 12 gol all’ attivo, 25    al passivo.

Tre sconfitte interne, tre cambi tecnici ( Germano, Peppe Misiti e Antonucci) , tanta confusione tecnica e

gestionale , a  dicembre il “ cambio di passo” della società;  c’è comunque il girone di ritorno che si vuole

più sostanzioso e concreto. Le pericolanti renderanno vista al Lo Presti. Otto punti in nove gare per

Antonucci.

Nel mercato di riparazione sono andati via Mirko e Luigi Tripodi,De Marco Ciccio Perrone, Abdull ,

Corigliano , Marco Cormaci,Leuzzi.  Sono arrivati Gioia, Mangiola, gli attaccanti spagnola Baz e Herrada,, il

portiere Orazio Barillà, il difensore colored Sakho, il centrocampista spagnolo De Rio, l’esterno Tamiro.

C’è  da custodire il “patrimonio” della categoria, organico ridimensionato rispetto alla scorsa stagione, è

indispensabile recuperare serenità e unità d’intenti.

Alla ripresa delle ostilità il Gallico Catona affronterà la Reggiomediterranea di Natale Iannì.